venerdì 13 gennaio 2017

La casa delle sorelle / Charlotte Link

Qui nello Yorkshire non si sa mai che cosa ci riserva la sorte.
Viviamo nella speranza che possa migliorare, ma a volte questa speranza viene messa a dura prova.

Fine anni 90. Barbara e Ralph sono una coppia tedesca in crisi coniugale e per rinsaldare i loro rapporti decidono di trascorrere le feste di Natale in una casa di campagna dello Yorkshire che l'anziana Laura affitta per brevi periodi l'anno.
Sorpresi da una incredibile nevicata e rinchiusi in casa senza luce né provviste e isolati da tutto, Barbara e Ralph sono costretti, oltre che a confrontarsi fra loro, anche a trovare ogni modo per scaldare la casa e sopravvivere.
Barbara casualmente incappa in un manoscritto: sono le memorie di Frances Gray la proprietaria di Westhill e leggendo il diario, pagina dopo pagina, Barbara scopre la storia di Westhill e dei suoi abitanti.
Il racconto di Frances ha inizio nel 1907 quando è ancora una studentessa e percorre la sua storia e la storia della sua famiglia attraverso gli anni e le due guerre mondiali.
Frances, da sempre anticonformista, rifiuta il matrimonio con John l'amore della sua vita e si trasferisce a Londra dove aderisce ad un movimento politico e viene in seguito arrestata.
Dopo questa terribile esperienza Frances ritorna a casa passando attraverso la delusione del matrimonio di John con sua sorella Victoria e la rabbia e la delusione di suo padre nei suoi confronti.
La prima guerra mondiale la riavvicina a John in un legame che li terrà sempre uniti all'insaputa della sorella.
Ma il manoscritto di Frances contiene anche un terribile segreto, un segreto che Laura ha tenuto nascosto per tutti questi anni e che vorrebbe rimanesse tale: la scoperta di questo segreto mette in pericolo anche la vita di Barbara e Ralph e rende la loro permanenza a Westhill ancora più pericolosa.

Per la prima recensione del 2017 ho scelto questo libro ricco di figure femminili non sempre forti o piacevoli ma dalle varie sfaccettature: l'anticonformista Frances, la bella e frivola Victoria, l'insicura Laura e la determinata Barbara solo per citarne alcune.
Il romanzo tratta vari temi come il rapporto amore/odio fra sorelle, la guerra e le difficoltà nel superare i traumi legati ad essa, la politica, la condizione delle donne nei primi anni del Novecento e l'attaccamento alle proprie radici.
E' un romanzo voluminoso che narra due storie parallele, quella di Frances e quella di Barbara senza far perdere il filo né di una né dell'altra, tenendo sempre viva la narrazione anche grazie alla scorrevolezza che l'autrice ha regalato alla storia.

La casa delle sorelle
Charlotte Link
Edizioni Tea Due
€ 8.50 / 611 pagg

Con questo post partecipo al Venerdì del Libro di HomeMadeMamma, libro già recensito da Manu  in questo post.


2 commenti:

  1. Molto interessante! L'autrice mi piace, ora metto in lista, grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho rivalutata perché il primo romanzo che avevo letto - la signora delle rose - non mi aveva entusiasmato.

      Elimina

Grazie per il tuo commento, a presto!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...