venerdì 19 giugno 2015

Ti ricordi di me? / Sophie Kinsella


"Non so niente di mio marito o della mia vita, ma il punto è che ho sposato un multimilionario bellissimo, innamorato di me, con un enorme attico, che mi porta rose beige, e non ho intenzione di buttare tutto al vento per il trascurabile dettaglio che non mi ricordo di lui"

Lexi Smart, la protagonista del libro, sta vivendo (a detta sua) una delle peggiori serate di merda che abbia mai passato nella sua vita di merda: 25 anni, un lavoro da ultima ruota del carro, capelli crespi e denti imperfetti, è appena stata bidonata da Dave lo sfigato e il giorno dopo c'è il funerale di suo padre.
Per fortuna nelle sua vita ci sono le sue tre amiche nonché colleghe e in questa serata tutt'altro che felice stanno cercando di trovare un taxi che le porti a casa e Lexi, nella ricerca disperata del taxi, scivola sulle scalinate.
Questo è il suo ultimo ricordo quando si sveglia in ospedale. Peccato che nel frattempo siano passati 3 anni, 3 anni che si sono cancellati dalla sua mente.
Ora scopre di avere un marito, Eric, bellissimo e premuroso, di avere denti perfetti e capelli stupendi, scopre di aver bandito i carboidrati dalla sua vita e di essere diventata una capa stronza ed arrogante con conseguente perdita delle sue amicizie.
Lexi non si spiega tutto questo, non riesce a mettere insieme le tessere mancanti del puzzle ma fa di tutto per ricomporre questi ultimi tre anni attraverso foto, video e racconti delle persone che le stanno vicino, la maggior parte delle quali per lei sono perfetti sconosciuti.
Mille le domande nella testa di Lexi: come ha fatto a fare carriera così velocemente?
Perché ha modificato il suo aspetto, ora allo stesso tempo familiare e sconosciuto?
Perchè ha perso le sue amiche?
Ma soprattutto si può fidare di Jon che le dice di essere il suo amante e che insieme sono felici?

Lo stile di Sophie Kinsella mi piace molto ma preferisco i suoi romanzi lontani dalla saga di I love shopping, fra tutti La ragazza fantasma. Questo libro rispecchia il suo stile: una storia a tratti surreale, tanto humor che ti mette di buon umore, happy ending quasi sempre assicurato e una protagonista un po' goffa che ne combina una dietro l'altra.
La storia è scorrevole e si legge volentieri, un libro che diverte ma allo stesso tempo emoziona che vi consiglio per quest'estate!

Ti ricordi di me?
Sophie Kinsella
Edizioni Mondadori
€ 18.50 / 358 pagg

Con questo post partecipo al Venerdì del Libro di HomeMadeMamma


4 commenti:

  1. Dopo "La ragazza fantasma", che ho adorato, non ho più letto niente della Kinsella. Questo ce l'ho in attesa e chissà che dopo la tua bella recensione non sia venuto il suo turno .... Ciao!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La ragazza fantasma è piaciuto tantissimo anche a me, vedrai che questa storia non ti deluderà! Ciao :-)

      Elimina
  2. letto e mi è piaciuto molto a presto cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una classica storia alla Kinsella che piace sempre!

      Elimina

Grazie per il tuo commento, a presto!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...