venerdì 11 aprile 2014

Il libro della buonanotte / Sam Taplin

Questa settimana mio figlio ha fatto un pò di capricci in biblioteca, non aveva voglia di scegliere libri ma solo di giocare con i giochi di legno.
Era inutile insistere per avere la sua attenzione così ho preso un semplice libro della buonanotte che raccoglie sei storie di cuccioli che proprio non ne vogliono sapere di andare a dormire.
C'è il leoncino a cui manca la mamma andata in cerca di cibo e l'elefantino che non vuole chiudere gli occhi ma vorrebbe continuare a giocare nel laghetto

il pinguino che non riesce a prendere sonno perché intorno c'è troppo silenzio e il coniglietto che vorrebbe sognare solo carote, l'orsetto che afferma di non avere sonno ma non riesce a tenere gli occhi aperti e l'anatroccolo che non trova il suo amichetto per dormire


Il libro è piaciuto più a me che a lui (troppo "soft" per i suoi gusti) che, nella sua fase di papite acuta, ha voluto leggere solo le parti dove il cucciolo si addormenta col papà, in particolare la storia del leoncino. Le illustrazioni sono davvero incantevoli e le linguette sporgenti con i piccoli protagonisti, rimandano subito al racconto preferito.

Il libro dell buonanotte
di Sam Taplin
illustrazioni Francesca di Chiara
edizioni Usborne

Con questo post partecipo al Venerdì del Libro di HomeMadeMamma

15 commenti:

  1. Dolcissssimo! Proprio adatto alla buona notte!
    Sono certa che i miei bimbi - che non vorrebbero mai dormire - ci si ritroverebbero in pieno!! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che i bimbi si riconoscano in pieno nei piccoli protagonisti del libro!

      Elimina
  2. Anche qui da me capita, a volte, che i libri presi in biblioteca piacciano più a me che ai cuccioli. Il tuo mi sembra molto molto dolce...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è un libro davvero tenero! Questo è il primo libro che non lo appassiona ma solo perché non ha avuto voglia di sceglierne uno, spero che la settimana prossima sia più collaborativo!

      Elimina
  3. Considerando che a volte anche a noi adulti non va di leggere per magari fare altro, ci sta che tuo figlio preferisse giocare. :) Sembra carino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il libro è carino e le illustrazioni davvero magiche. In questo caso ha preferito leggere uno dei suoi soliti libri :-)

      Elimina
  4. o nei libri, purtroppo, non ho mai trovato validi alleati per una "rapida" messa a letto:( ho provato perfino dei libri noiosissimi, sperando che inducessero noia = sonno, niente da fare... il libro della buona notte rimane qualcosa di più che soggettivo, che dire... ad ognuno il suo;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nemmeno a casa nostra i libri danno l'effetto soporifero infatti dopo aver letto un paio di storie ci vuole ancora un'oretta prima che crolli. Secondo me finché non vanno a scuola, la messa a letto rapida resta un miraggio!

      Elimina
  5. Le illustrazioni sono bellissime e molto dolci!!
    Devo assolutamente trovarlo!
    Grazie del consiglio.

    RispondiElimina
  6. P.s. Papite acuta anche dalle nostre parti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sai che la papite è comoda? Soprattutto la notte!

      Elimina
  7. * ti ho scoperta per caso, mi sono subito unita a chi ti segue passerò con calma a leggermi i tuoi post
    * se vuoi leggere/ascoltare favole inedite per bambini (o chi vuole sentirsi tale anche solo per un momento) o vedere cosa faccio divertendomi con i nipotini col il riciclo/riuso o pasticciando in cucina... passa a trovarmi che mi farai sempre molto piacere
    * se ti va partecipa al sorteggio della mia AudioFavola Zezè la zebra felice, basta lasciare un commento in fondo a questo post
    Tante serene e gioiose giornate a tutti
    nonnAnna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il tuo commento, passerò a trovarti senz'altro! A presto

      Elimina
  8. Le illustrazioni del tuo libro di questo venerdì, sarà per i contorni morbidi degli animali, mi fanno venire tanta voglia di coccole... Davvero ideale per augurarsi dolcemente la buona notte! Un altro libro da cercare in biblioteca quando saremo in Italia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' proprio così, le illustrazioni mi hanno conquistata subito per la loro tenerezza :-)

      Elimina

Grazie per il tuo commento, a presto!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...