venerdì 17 ottobre 2014

Una stanza piena di sogni / Ruta Sepetys

Ruta SepetysUna copertina con una ragazza in una stanza piena di libri: impossibile non prendere il libro in prestito!
Una scelta un pò alla cieca la mia ma che si è comunque rivelata una buona scelta.

Questo romanzo è ambientato nella New Orleans degli anni 50 e narrato in prima persona da Josie, una ragazza diciassettenne.

Josie per casa ha una camera situata all'interno della libreria in cui lavora, per madre una prostituta che non l'ha mai amata, per padre una lista su cui annota i nomi degli uomini di cui vorrebbe essere figlia e per migliore amica una pistola sempre  pronta sotto la gonna.
Josie vuole evadere da questa vita: vuole andare al college, studiare e riscattarsi da una vita che non le appartiene, dalla madre, dalle pulizie nel bordello del quartiere e da una vita nei bassifondi.
La sua vera famiglia è quella del bordello: la vecchia maitresse Willie che cerca di proteggerla dalla madre con qualsiasi mezzo, il tassista Cokie che farebbe di tutto per veder realizzati i sogni di Josie e le ragazze del bordello che la coccolano e si prendono cura di lei.
Inoltre Josie è molto legata a Patrick, il proprietario della libreria e a suo padre Charlie che le ha permesso di vivere fra quelle mura e all'amico Jesse.

Un giorno in negozio entra Hearne, uomo distinto ed elegante con la passione per la poesia. L'uomo si rivolge a Josie con rispetto, trattandola come una ragazza normale, dando per scontato che provenga da una famiglia rispettabile e che frequenti l'università. Josie è colpita e affascinata dall'uomo tanto da convincersi che sia suo padre e da credere che una vita migliore sia davvero possibile, che anche lei possa avere il diritto di veder realizzati i propri sogni.

Non valgo abbastanza per credere che l'altra metà di me sia qualcosa di meraviglioso, che potrei essere David Copperfield? Se il pensiero di far parte di qualcosa di rispettabile mi dà speranza , perché non posso aggrapparmi a quello?
 
Quando scopre che l'uomo è morto e che sua madre è incolpata dell'omicidio, la sua vita precipita ed è un susseguirsi di bugie, ricatti e problemi che deve riuscire a risolvere da sola.
 
Il romanzo mi è piaciuto anche se il finale è forse un pochino scontato ma è scritto bene, scorre bene e descrive efficacemente le sensazioni e gli stati d'animo di Josie. E' un libro che vi consiglio!

Una stanza piena di sogni
di Ruta Sepetys
Edizioni Garzanti
€ 17.60 / 308 pagg

Con questo post partecipo al Venerdì del Libro di HomeMadeMamma

10 commenti:

  1. La trama mi ispira, la tua recensione ancora di più e poi... La copertina e' davvero irresistibile!!!

    RispondiElimina
  2. Mi hai incuriosito !
    E' un secolo che non leggo un romanzo, chissà se ce la farò!
    L' ho appena trovato in biblioteca, l' ho prenotato on line, rientra tra un mesetto.
    ciao ciao
    Rossella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava Rossella! Mi farai sapere se il libro ti è piaciuto!

      Elimina
  3. ...ho notato che, ultimamente, libri ambientati in librerie, biblioteche o che hanno per protagoniste libraie o amanti dei libri vanno forte...
    Questo non lo conoscevo... non sembra male! Bella anche la copertina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me non è dispiaciuto, aspetto la tua opinione nel caso decidessi di leggerlo!

      Elimina
  4. Ah-ah .. ce l'ho questo libro, bene bene non pensavo fosse così promettente, lo leggerò presto, anche a grazie alla tua bella recensione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie! Allora aspetterò il tuo post in uno dei prossimi VdL?!

      Elimina
  5. Ciao Erika, grazie di essere passata a trovarmi. Questo libro sembra interessante ..magari lo trovo su kindle store. Ti seguirò anche io con piacere. A presto
    denise

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne sono felice, grazie! Fammi sapere se leggerai il libro!

      Elimina

Grazie per il tuo commento, a presto!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...