giovedì 3 giugno 2021

9 anni

 Oggi compi 9 anni. 9 anni!

Non mi capacito di come il tempo scorra veloce e di vederti già così grande. Ma non era ieri che ti tenevo in braccio per la prima volta?

Come ti dico sempre e non smetterò mai di dirti, resta sempre come sei: curioso delle cose, curioso della vita, con la stessa voglia di imparare che hai oggi.

Di te amo il fatto che sei aperto verso gli altri, che non hai problemi a farti nuovi amici, che sei affabile ed affettuoso. Amo anche la tua testardaggine che spesso mi fa perdere la pazienza, amo il tuo modo di parlare senza sosta degli argomenti che ti stanno a cuore e amo persino il caos che lasci in giro la mattina.

Una richiesta però te la voglio fare: non aver fretta di crescere perchè io non sono ancora pronta!

Buon compleanno amore bello.


venerdì 21 maggio 2021

Una passeggiata con Mary Poppins

Questo libro è davvero una gioia per gli occhi!

Una passeggiata con Mary Poppins


La storia è ispirata ai personaggi di Mary Poppins che qui vivono avventure davvero particolari.
Tutto ha inizio nel Viale dei Ciliegi a Londra in una tranquilla mattina: soffia un vento leggero così Jane e Michael decidono di provare il loro aquilone ma il vento glielo fa volare via. 
Per fortuna dal cielo arriva Mary Poppins che anche con ombrello e borsa è riuscita a fermare la salita dell'aquilone.
Il giorno seguente lo straordinario trio si reca a Buckingham Palace dove Michael si diverte a fare smorfie alle guardie. E' poi la volta del Big Ben e di Piccadilly Circus sotto la pioggia.
Qualche giorno dopo, mentre sono soli in cameretta, Jane ascolta il rumore del mare da una conchiglia e in un batter d'occhio i bambini si ritrovano sul fondo dell'oceano dove si sta svolgendo un vero e proprio concerto.
Passa il tempo e in una bella sera di stelle cadenti Jane e Michael vedono Mary Poppins che vola nel cielo poi una cometa si adagia sulla loro finestra: i bambini le saltano in groppa e partono per una magica avventura nella volta celeste.

Una passeggiata con Mary Poppins



Una storia surreale dove possiamo trovare i personaggi dei libri di Mary Poppins che qui ci fanno conoscere Londra attraverso meravigliosi intarsi su illustrazioni in bianco e nero dal sapore vintage.
Ogni avventura dei piccoli Banks dura solo un paio di pagine e questo ci dà la possibilità di vedere ambientazioni diverse e sempre bellissime.
Un libro davvero raffinato che piacerà sicuramente sia a chi già conosce Mary Poppins sia a chi ancora deve scoprirla.

Una passeggiata con Mary Poppins
Hélène Druvert
Edizioni Rizzoli
€ 22

Con questo post partecipo al Venerdì del Libro di HomeMadeMamma


venerdì 23 aprile 2021

Blu come me / Coccole Books



Questa storia è ambientata su una splendida collina dai meravigliosi riflessi rossi degli aceri e popolata da conigli bianchi. Tutti i conigli sono bianchi, tutti tranne uno giallo.
Per la sua famiglia è speciale e la sua famiglia fa di tutto per farlo sentire così ma, appena esce dalla tana, ecco che non si sente più speciale ma bensì strano.
E tutto questo a causa di risate e scherzi che scatena al suo passaggio.
Una sera tornando a casa per terra scova una foglia blu, una foglia blu su una collina su cui ci sono solo aceri rossi!
Vuole sapere di più su questa foglia, vuole trovare una spiegazione e non dormirà finché non l'avrà trovata .
Così, zaino in spalla, parte e cammina senza sosta, cammina più di quanto abbia mai fatto in tutta la sua vita.
Dopo tanta strada arriva sotto l'albero dalle foglie blu e sotto l'ombra fresca intravede un coniglio giallo: il suo primo istinto è quello di abbracciarlo, l'altro giallo come lui.
E insieme si incamminiamo verso la collina con la consapevolezza che ormai non ha più motivo di sentirsi "quello strano".

Blu come me



Una storia bellissima che con delicatezza parla di diversità ma non solo, parla anche di un viaggio alla scoperta di sé stessi.
Un coniglio giallo in una collina di conigli bianchi, una foglia blu in un bosco di aceri rossi: diversità che possono regalare un grande tesoro come la conoscenza di un nuovo amico.
La storia è narrata in prima persona proprio dal coniglio giallo e le illustrazioni rispecchiano a pieno i suoi stati d'animo.

Con questo post partecipo al Venerdì del Libro di HomeMadeMamma.


Blu come me
Ivan Cani, Francesco Pirini
Edizioni Coccole books
€ 10

venerdì 19 marzo 2021

Papà, chi l'ha inventato? / Ilan Brenman

Papà, chi l'ha inventato? / Ilan Brenman


In una sera come tante un papà scrittore si reca nella biblioteca di casa per fare una pausa e qui incontra la sua bambina che sta leggendo il loro libro preferito.
E, come d'abitudine, ecco che la piccola inizia la sua raffica di domande: Papà, chi ha inventato la carta?
Poi sente una musica e.. Papà, chi ha inventato il rock? 
In casa entra un raggio di sole: Papà, chi ha inventato il sole?
Il papà ha il suo bell'impegno a rispondere a tutte le domande a volte anche ricorrendo all'aiuto dei libri per spiegare cose un po' più scientifiche ma alla piccola basta vedere o sentire qualcosa di nuovo e la domanda successiva è già dietro l'angolo!
Se poi riceve una carezza.. Papà chi ha inventato le coccole? E tutta sporca di rossetto vuole ovviamente sapere chi l'ha inventato!
Ma la domanda più bella riguarda proprio sé stessa: Papà, ma insomma, a me chi mi ha inventato?
Il papà vorrebbe chiudersi nel suo studio ed iniziare a scrivere una nuova storia, ispirato proprio dalle mille domande della figlia: quando finalmente chiude la porta, riesce a dare aria alle parole e la nuova storia può finalmente nascere.

Papà, chi l'ha inventato? / Ilan Brenman


La bambina protagonista del libro ha in serbo mille domande e tutte diverse fra loro e le risposte del papà non sono meno particolari! Davvero molto belle anche le illustrazioni, ironiche e vivaci proprio come la storia.
Ilan Brenman dedica il libro a tutti i curiosi del mondo e non nasconde il fatto di essersi ispirato alla sua esperienza di papà e alle irresistibili domande delle figlie. Secondo l'autore di questo libro, i grandi inventori sono proprio coloro che non hanno mai perso la curiosità infantile.

Una lettura dedicata alla pazienza dei papà nel giorno della loro festa!

Papà, chi l'ha inventato?
Ilan Brenman & AnnaLaura Cantone
Edizioni Gallucci
€ 12,90

Con questo post partecipo al Venerdì del Libro di HomeMadeMamma

giovedì 11 marzo 2021

Tito e il team lettura

 

Letture della buona notte

A giugno Tito compie 9 anni e ultimamente mi ha detto, durante le nostre letture prima di dormire, che ormai è grande per farsi leggere un libro e soprattutto a nessuno dei suoi amici viene più letta la storia della buonanotte.

La mia risposta immediata è stata: che tristezza, per i tuoi amici!

Lui insiste molto su questo punto che ormai è grande ma io non voglio ancora perdere questa bella abitudine che abbiamo da sempre. Inoltre, anche se legge i suoi libri preferiti autonomamente, a volte mi rendo conto che su un libro un po' consistente può perdere il filo della storia.

Allora ci siamo inventati il team lettura ovvero scegliamo un libro e lo leggiamo insieme.

Se ci sono molti dialoghi lui legge la parte parlata ed io tutto il resto, se invece il libro è molto descrittivo preferisce leggere solo lui a voce alta. I libri che più ci danno soddisfazione per questo team lettura sono quelli di Cane Puzzone perchè non sono molto voluminosi, li finiamo in pochi giorni e ci sono molti dialoghi. In più la nostra biblioteca ne è davvero ben fornita.

Quindi ogni giorno, quando rifaccio il letto, preparo già la postazione per la sera: cuscino contro il muro, libro a portata di mano e i peluche che ascoltano. In fondo non è poi così grande come pensa!

venerdì 12 febbraio 2021

Ululòve / Amelie Galé

Vi ricordate di Ululò, il lupetto che di notte anziché dormire, ulula alla luna?

Ululòve / Amelie Galé


Passa il tempo ed Ululò non perde il vizio e, dopo una notte insonne, cerca un posticino tranquillo per riposare un po'. Non un posticino qualunque ma la sua tana preferita, accanto ad un grande albero. 
Già si pregusta la dormita che si farà quando si rende conto che il suo bel nascondiglio è stato scoperto ed è tutto in disordine!
Decide così di cambiare programma e di spostarsi a chilometri di distanza verso un'altra tana nel cuore del bosco ma, appena arrivato, trova un'amara sorpresa: qualcuno ci ha dormito! 

Ululòve / Amelie Galé

Ululò vuole proprio scoprire il colpevole e si apposta dietro un cespuglio ma è talmente stanco che gli occhi gli si chiudono. Inizia a cadere la pioggia che sveglia il piccolo lupo di soprassalto ed ecco il colpevole proprio davanti ai suoi occhi: una pecora dal pelo nero sta dormendo beata nella sua tana.
Ululò è furioso e il suo istinto di predatore si scatena e minaccia la pecora che, serafica e tranquilla, gli comunica che lo stava aspettando da un bel pezzo e lo lascia esterrefatto comunicandogli che è innamorata di lui. Ululò scopre così che Anita (così si chiama la pecora innamorata) lo segue da tempo e desidera con tutto il cuore una vita spericolata col nostro lupetto.
Ululò è tentato da questa proposta perché la vita da lupo solitario forse non fa per lui ma deve decidere se ascoltare il cuore o la pancia...ma in fondo perché mai  un lupo buono e coraggioso e una pecora nera non possono andare d'accordo?


Per San Valentino volevo condividere una storia d'amore e cosa c'è di meglio di una storia d'amore fuori dagli schemi come quella fra un lupo e una pecora (nera)?
La storia fra Ululò e Anita è davvero tenera e si fa il tifo per questa coppia improbabile: Ululò è tentato dalla vita a due che potrebbe fare con Anita ma si rende anche conto che un lupo e una pecora insieme non li ha mai visti nessuno. Fantastica a frase decisiva di Ululò: Quando mai mi è importato di quel che fanno gli altri?
Anche in questo libro come nel precedente ho amato molto gli acquerelli di Jack Tow così delicati ed espressivi. L'utilizzo di pochi colori lega molto bene le pagine fra di loro creando armonia nella storia.

Ululòve
Amelie Galé & Jack Tow
Edizioni LO Editions
€ 14.00

Con questo post partecipo al Venerdì del Libro di HomeMadeMamma



venerdì 5 febbraio 2021

Miti greci per i piccoli / Sarah Rossi

Miti greci per i piccoli / Sarah Rossi


Tempo fa a Tito hanno regalato una serie di libri sui miti greci, s'intitola Miti greci per i piccoli ed è una serie suddivisa in 7 libri con 7 temi differenti: miti degli eroi, miti del mistero, miti da brividi, miti dell'amore, dèi ed eroi e infine mostri ed eroi.
Si tratta di libri davvero ben fatti, per ogni argomento troviamo 5 storie alcune più conosciute altre meno ma chi come me è cresciuto guardando Pollon le conosce più o meno tutte.
Storie di eroi come Eracle e Odisseo, storie di amori felici come fra Eros e Psiche o di amori sfortunati come quello di Apollo per Dafne, storie del mistero come la mela della discordia e il labirinto di Cnosso, storie di mostri come Chimera e il Cerbero e storie avventurose senza lieto fine come quella di Icaro o di Aracne.

Miti greci per i piccoli / Sarah Rossi


In ogni libro nelle prime due pagine ci vengono presentati gli dèi e quello che rappresentano: se non si possiedono tutti i titoli non si corre il rischio di non conoscere qualche divinità! (a noi manca il primo volume ma rimedieremo)
Le storie non sono lunghissime ma sono senza dubbio complete, scritte in un carattere adatto anche alle prime letture e accompagnate da belle illustrazioni.
Una lettura piacevole per immergersi in questo mondo fatto di miti, creature fantastiche e dèi capricciosi.

Miti greci per i piccoli
Emme Edizioni
€ 8,90

Con questo post partecipo al Venerdì del Libro di HomeMadeMamma


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...